"KATAYAMA BUNZABURO SHOTEN" / ITALIAN

logo_yoko

Negozio specializzato in prodotti realizzati con la tecnica shibori

Indossali! Sentili!

Prova Wearable Art = “Indossare l’arte” bella e raffinata.

kt_01

Prodotti moda esclusivi, dalle forme e dalla texture unica, realizzati utilizzando la tradizionale tecnica di tintura giapponese shibori.

Katayama Bunzaburo Shoten, fondato a Kyoto nel 1915 (4° anno dell’era Taisho), è un negozio di articoli realizzati utilizzando la tradizionale tecnica di tintura giapponese shibori. Il suo fondatore, Bunzaburo Katayama, si era specializzato nella produzione di pregiati tessuti shibori per kimono, secondo la tradizionale tecnica di Kyoto nota come “Kyo-kanoko shibori”.
Con lo spirito artigianale tipico dell’epoca Meiji, sviluppò la tecnica e la produzione di tessuti shibori per kimono.

ks_space_054

Bunzaburo riteneva che i kimono non dovessero essere sfarzosi, ma piuttosto di una bellezza discreta, in grado di esaltare la personalità di coloro che li indossavano. Per questo motivo, le sue creazioni prevedevano un numero limitato di motivi, estremamente semplici e chic per quell’epoca e, in breve tempo, “Katayama Bunzaburo Shoten” cominciò ad affermarsi come negozio specializzato in articoli shibori.

Uno dei motti di Bunzaburo Katayama era "non abbassare mai la guardia, neanche dopo una vittoria”.
La filosofia del Katayama Bunzaburo Shoten – lavorare ogni giorno onestamente, con impegno e dedizione – è rispettata ancora oggi da tutto lo staff.

kt_space_097

La tecnica Kyo-kanoko shibori ha una lunga tradizione in Giappone, ed è stata coltivata e tramandata dagli artigiani di Kyoto per oltre mille anni senza interruzione.

Nel 1991, Katayama Bunzaburo Shoten ha realizzato un oggetto completamente nuovo, "Aimu" – una lastra di vetro con all’interno un pezzetto sottile di tessuto di canapa giapponese tinto di color indaco – che ha avuto un riscontro molto positivo. Più che “pensare di aver realizzato un oggetto commercialmente popolare”, ci siamo resi conto che la combinazione di materiali completamente diversi in un unico elemento era in grado di generare ulteriore bellezza.
Forse, svincolandoci dalle consuetudini e dal senso comune, e creando prodotti che siano “belli e piacevoli” prima di tutto per gli stessi artigiani che li producono, sarà poi possibile raggiungere il cuore delle persone.

kt_img_260

Ed è proprio oggi, nel ventunesimo secolo, quando l'abbigliamento tradizionale giapponese, come i kimono o gli accessori in shibori, sembrano cadere nell’oblio come elementi di una cultura popolare passata, che dobbiamo impegnarci ancora di più per realizzare articoli unici che solo Katayama Bunzaburo Shoten è in grado offrire.

Il motto dell’attuale Presidente Kazuo Katayama è “La tradizione vive nell’innovazione”.
Pur continuando a salvaguardare la tradizione dei tessuti per kimono in shibori, vorremmo trasmettere al mondo di oggi la nostra forte convinzione nelle infinite possibilità della tecnica shibori, con la quale abbiamo realizzato oggetti nuovi che ben si adattano allo stile di vita attuale.
Gli articoli in shibori, dalla forma irregolare che ne valorizza l’audacia e l’unicità, sono senza dubbio “una fusione di moda e arte”, “arte da indossare” = Wearable Art.
L’alternarsi metodico di forme concave e convesse, tipico dello shibori, sembra infinito, e in qualche modo evoca la bellezza stilistica del Giappone. I nostri articoli sono molto apprezzati anche all’estero, tanto che alcuni pezzi sono presenti nel catalogo del MoMA (Museo d'Arte Moderna di New York) e sono venduti nel negozio di souvenir del Museo Prado in Spagna.

kt_img_272

Nel 2015 Katayama Bunzaburo Shoten ha celebrato i suoi 100 anni di attività.

Guidati dal forte intento di avvicinare sempre di più le persone alla bellezza dello shibori, e sotto il tema della "Wearable Art" – l’arte che può essere indossata – continueremo a sviluppare nuovi prodotti, che faranno di coloro che li indosseranno delle vere e proprie opere d’arte.

Dalla città di Kyoto, che ha ispirato la creatività del fondatore Bunzaburo Katayama, continueremo a proporvi nuove idee che valorizzino l’arte dello shibori.

kt_space_141


Company History

The first Katayama Bunzaburo started the shibori tie-dye business in Kyoto in 1915. In addition to the beautiful yet simple shibori technique tradition that had been taken over generations to generations, the second generation, Katayama Fumio started production of kimono using assimilative beauty of shibori tradition and modernism in those days. Today the third Katayama Bunzaburo (Katayama Kazuo) further develops possibility of shibori. He is seeking Shibori in modern daily life and is positively applying three-dimensional from and vivid color in addition to the traditional gentle texture and appearance of shiborie.

1991 Won the Best Design Award (the highest award) in the Made in Kyoto Award (appointed by Kyoto Prefecture) with glass ware died by Japanese indigo "AIMU". This prize winning becomes motive of promoting new puroduts.
1992 Started to produce interior decoration goods and clothing using Shibori tie die technique after Kazuo Katayama succeeded the business.
1993 One of the kimono using our Shibori tei die technique won two special awards in the National Traditional Crafts Competition.
1999 Joined the Kyoto Yuzen Textile exhibition in Meguro Museum of Art, Tokyo.
2001 Joined fair at many domestic department stores to promote new products. (scarves, clothing, etc.)
2004 Renovated the company building (traditional machiya townhouse) and opened shop.
2005 Started to sell our products at the Design Store of the Museum of Modern Art, New York.
2006 Joined the MAISON & OBJECT. (Japan Brand nurturing support program)
2007 Joined the MAISON & OBJECT. (Hall 5B Sceans d' Interieur)
2007 Started a shop in the Mitsukoshi Department Store Ginza.
2009 Opened Gion Shop.
2010 Joined Japan Brand Exhibition at Le Bon Marché in Paris
2011 Joined Japan Brand Exhibition at Mitsukoshi Etoile in Paris
2014 Joined the Maison & Objet in Paris; the Ambiente in Frankfurt (Japan Brand nurturing support program)
2015 Joined the Maison & Objet in Paris; the Ambiente in Frankfurt (Japan Brand nurturing support program); the Atelier Designers in New York city(S/S 2015)
2016 Opened Ginza Main Store.
Joined the Atelier Designers in New York city(A/W 2016)
2017